Il giaggiolo

 

Nonno Giovanni e nonna Teresa hanno segnato la storia di Santa Maria, qui, infatti, facevano i mezzadri, ma la terra era poca e non bastava al sostentamento di una famiglia di sei figli, cosž nonno Giovanni era costretto a dedicarsi alla caccia, spesso di frodo, mentre nonna Teresa badava al focolare domestico e, nonostante la fatica e le ristrettezze, trovava il tempo di curare i suoi fiori preferiti: i giaggioli, divenuti il simbolo stesso del podere. 

   
 

 

 
Oggi Santa Maria Ť parte di un'azienda agricola di oltre 150 ettari tra terreni seminativi, bosco, vigneti ed oliveti; cosž la passione e l'entusiasmo per l'accoglienza legata a questa terra, accompagnano da quattro generazioni la famiglia Fantacci, in particolare Elena che desidera raccontarvi la meravigliosa semplicitŗ di questo luogo.